Sembra assurdo, ma Google ha già annunciato il Pixel 7 [Foto e Video]

Pixel 7

Il Pixel 7 è ufficiale e a svelarlo è direttamente Google durante il Google I/O. Non illudetevi, non arriverà presto sul mercato

Durante il keynote del Google I/O, il Pixel 7 ha fatto un brevissima comparsa durante l’evento. Le modifiche che la conferma della barra della fotocamera posteriore, emerse nei recenti render, sono state confermate dalle immagini che Google ha proiettato sul maxischermo durante l’evento.

La finitura in alluminio si estenderà fino all’estremità della barra della fotocamera e il Pixel 7 sarà realizzato con un blocco unico di alluminio, potrebbe significare che il modello normale non sarà in grado di offrire la ricarica wireless. Google ha confermato che i telefoni saranno alimentati dal SoC Google Tensor di seconda generazione, che si concentrerà sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico, contribuendo a migliorare le capacità di parlato, della fotografia, del video e in termini di sicurezza.

I Pixel 7 saranno sempre due, Pixel 7 e 7 Pro ed offriranno l’esperienza più personalizzata possibile alla nuova creazione del SoC by Google. Anche i nuovi saranno iconici, con un retro riconoscibile e che si differenzia dagli altri con un blocco fotocamere davvero unico.

Il Pixel 7 potrebbe essere presentato e rilasciato il prossimo ottobre, insieme alla versione finale di Android 13 o poco dopo. L’attuale serie Pixel 6 è il Pixel più venduto di sempre e ha venduto più unità rispetto a Pixel 4 e Pixel 5 messi insieme, con numeri pazzeschi.

Inutile dire, anche se è stato detto, che la serie Pixel 7 verrà distribuita con Android 13 preinstallato. Ci aspettiamo di vedere un display AMOLED da 6,7 ​​pollici o 6,8 pollici con una risoluzione di 1440+ e 120Hz di frequenza. L’immagine pubblicata da Google all’I/O non mostra uno scanner di impronte digitali posteriore, il che ci lascia pensare che sia integrato sotto il display.

Le opzioni di colore per Pixel 7 saranno Obsidian, Snow e Lemongrass e il modello Pro sarà offerto in Obsidian, Snow e Hazel. Gli utenti di Pixel 6 Pro sperano che il rilascio trimestrale includa il sistema di riconoscimento facciale con sblocco facciale che ancora latita.

Insomma sebbene sia assurdo, è stata la stessa Google ad annunciare i nuovi Pixel 7, così almeno a livello di design, salvo piccoli cambiamenti sappiamo già cosa vedremo verso la fine di quest’anno. Invece è tutto da scoprire il software e l’hardware che Google ha pensato.

Sono appassionato di tecnologia sin dalla tenera età, coltivo la mia passione con aggiornamenti quotidiani e non mi lascio scappare proprio nulla. Ho creato HowTechIsMade per condividere con voi le mie passioni ed aiutarvi ad avere un approccio più semplice con la tecnologia.