Anti-plagio Google Classroom: Cos’è e come funziona

Controllo AntiPlagio Google Classroom

Ecco una guida semplice su come attivare i rapporti sull’originalità di Classroom per verificare di non aver copiato i compiti

Google Classroom è sicuramente una delle piattaforma per la scuola online o didattica a distanza tra le più famose ed utilizzate al mondo. La soluzione ideata da Google continua a migliorare e aggiungere sempre più funzioni ed oggi sono qui a spiegarvi cos’è e come funziona la funzione ANTIPLAGIO che sarà utilissima per controllare i compiti che caricate come studenti e quelli che controllate se siete insegnanti.

LEGGI ANCHE: COS’È E COME FUNZIONA GOOGLE CLASSROOM? LA SCUOLA È ONLINE

Questo nuovo sistema di controllo, come è facile intuire dal nome, va a verificare in modo automatico i compiti caricati dagli studenti controllando che non siano stati copiati o presi da internet. Insomma una vera e propria funzione anti copia che beccherà subito se ci sono parti di testo o interi paragrafi copiati e presi da internet in modo palese con tanto di link dove trovare il testo copiato.

Controllo AntiPlagio Google Classroom

In pratica con la funzione anti-plagio sia l’insegnante che lo studente possono avere un rapporto completo sull’originalità del compito svolto e caricato su Classroom. Questo servirà per verificare l’autenticità di un lavoro confrontato con pagine web e libri presenti su Internet così da avere velocemente un riscontro su cosa ha fatto lo studente e verificare che non abbia copiato in giro per il web.

Il rapporto fornirà i link alle fonti rilevate e segnala le eventuali citazioni omesse analizzando completamente il testo del documento caricato sulla piattaforma Classroom di Google. I rapporti sull’originalità sono disponibili solo per gli account G Suite for Education nelle lingue francese, inglese, indonesiano, italiano, norvegese, portoghese, spagnolo e svedese.

Alcune cose da sapere sulla funzione Anti-Plagio di Google Classroom

  • Hai a disposizione solo 5 report sui compiti per corso e per averli illimitati dovrai avere un account G Suite Enterprise for Education che di solito non è quello acquistato dalla scuola.
  • Puoi eseguire lo strumento Anti-Plagio su compiti caricati entro 45 giorni. Dopo puoi solo eseguire lo strumento di valutazione.
  • Se attivi la funzionalità su un compito, anche gli studenti possono eseguire 5 rapporti sul proprio lavoro prima di consegnarlo così da essere sicuri di non aver copiato e modificare il lavoro prima di consegnarlo.

Come attivare la funzione Anti-Plagio di Google Classroom

  1. Da PC (non funziona da app per smartphone) apri Classroom cliccando sul link seguente classroom.google.com.
  2. Fai clic sul Nome del Corso da Classroom.
  3. Ora con un clic su Crea e poi su Compito.
  4. Ora una volta completati tutti i dettagli del compito da assegnare devi selezionare la casella Esegui controllo anti-plagio (originalità).

Come controllare un compito con la funzione Anti-Plagio di Google Classroom

Se hai attivato la funzione in precedenza, quando uno studente consegna il lavoro, Classroom esegue automaticamente un rapporto sull’originalità che sarà visibile solo all’insegnante e per vederlo devi seguire i passi seguenti:

  1. Da PC (non funziona da app per smartphone) apri Classroom cliccando sul link seguente classroom.google.com.
  2. Fai clic sul Nome del Corso da Classroom e poi su Lavori del corso.
  3. Ora con un clic sul compito devi seleziona la voce Visualizza compito e seleziona il file dello studente che vuoi controllare.
  4. In automatico sulla destra comparirà il n. passaggi segnalati con link e riferimenti che sono stati copiati o copiati ed incollati con tanto di percentuale di somiglianza.
Sono appassionato di tecnologia sin dalla tenera età, coltivo la mia passione con aggiornamenti quotidiani e non mi lascio scappare proprio nulla. Ho creato HowTechIsMade per condividere con voi le mie passioni ed aiutarvi ad avere un approccio più semplice con la tecnologia.